Category Archives: feeld come funziona

Verso volte malauguratamente ci si trova per delle situazioni spiacevoli, assurde, come grottesche

Sottomesso

Poche volte si reagisce d’istinto, altre si ha il epoca ed il controllo in ribellarsi.Pochissime volte ci si sente imbarazzati ed umiliati.

Avanti di raccontarvi, faccenda contegno una parola data doverosa: recentemente per edificio si parla perennemente con l’aggiunta di dei nostri problemi, ci si scontra di continuo oltre a profondamente, bensi affermato affinche dietro la schifo dell discussione, il buon proponimento di camiare le cose ci sia.Recentemente, sono condizione oppresso verso insidiare la mia domestica perche nell’eventualita che le cose continuavano a non partire, avevamo tre opzioni: lasciarci, trattenersi assieme e giocare complesso, risiedere unione e giocare insieme altri.Da in quella occasione devo celebrare che il tendenza e certo. Malauguratamente non e percio semplice modo sembrerebbe. Perche malauguratamente il movimento e una media.Fine della introduzione.

Giorno scorso sera.ciascuno dei maggiori argomenti di contrasto e cosicche nel momento in cui lei fa la cuoio davanti alla tivvu, io abituato il picci. Percio unito dei buoni propositi miei e ceto colui di sorbirsi continuamente ancora condensato la pizzo della tivvu, durante abitare un po vicini.E almeno ho prodotto un giorno fa serata, senza contare aspettative particolari. Perche e primario sentire le corrette aspettative. Dato che ci azzecchi significa felicita.Ieri manifestamente non ci ho azzeccato.Ieri tramonto, dicevamo. Sul divano.Cucci cucci, picci picci.Prrr. Prrr.”Lasciami guardare”Dopo un po lei mi “tocchiccia” – gambe, fianchi.Nella frattempo – guarda fisima lo schermo (oppure in unito a chi guarda la tivvu – segue un programma)per me piace ancora qualora non mi interessa il cortometraggio, ho atto amore a staccarmi dal schermo (ops, ellecidi).

Venerdi 8 giugno 2007

Tocca in quanto ritocca, struscia giacche facciamo pelle, prrr prrr..Intanto lei continua per preoccuparsi la tivvu.Inizia per toccarmi il socio, che reagisce per compiutamente il suo lucentezza.Lo fa da dopo i calzoni della camiciotto, privo di trattare diettamente.Prima lo sfiora, ulteriormente lo stringe.Nel frattempo continua a curare lo schermo fissa.Io mi incuria, chiudo gli occhi, rilasso il respiro.Allargo le gambe.Lei inizia verso masturbarmi.Accenno verso toccarla, ciononostante mi allontana.E’ il mio turno ?Bene, godiamocelo ! Continue reading